Articoli taggati :

Ricette

Spaghetti all’acciuga

Ingredienti per 4 persone

½ bicchiere di Olio Extra Vergine di Oliva
2 spicchi di aglio
½  peperoncino rosso
½ etto di filetti di acciughe sott’olio
4 etti di spaghetti

Preparazione

Fate soffriggere l’aglio e il peperoncino nell’olio caldo finché l’aglio si sia dorato.

Togliete l’aglio e il peperoncino. Aggiungete i filetti di acciuga e fateli cuocere spappolandoli con una forchetta.

Condite con la salsa ottenuta gli spaghetti cotti al dente e serviteli ben caldi.

Tagliatelle alla boscaiola

Ingredienti per 4 persone

½ bicchiere di Olio Extra Vergine di Oliva
2 spicchi di aglio
4 etti di funghi Champignons
4 etti di spaghetti

Preparazione

Pulite accuratamente i funghi e grattugiateli grossolanamente site here.

Fate soffriggere l’aglio nell’olio caldo finché l’aglio si sia dorato: aggiungete i funghi grattugiati; coprite con un coperchio la pentola e fate cuocere a fuoco lento per 10 minuti.

Condite con il sugo ottenuto gli spaghetti cotti al dente buy levitra vardenafil.
Per un tocco in più aggiungere un pizzico di pepe.

Insalata tiepida di fagioli e farro

Ingredienti per 4 persone

50 g di farro
50 g fagioli
Olio Extra Vergine di oliva
4/5 pomodorini
Erba cipollina
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe

Preparazione

Lasciate a bagno il farro per circa 4 ore, poi lavatelo bene e cuocetelo in abbondante acqua salata per circa mezz’ora.

Nel frattempo mettete i fagioli in acqua fredda in una pentola di coccio smaltato, con uno spicchio d’aglio, qualche aroma (salvia, alloro o rosmarino) e un filo di olio extra vergine di oliva, e lasciateli cuocere per il tempo necessario rigorosamente con il coperchio e a fuoco basso. Quando cominciano a sfaldarsi sono pronti .

Tagliate i pomodorini e aggiungeteli insieme ai fagioli ancora caldi al farro, condite il tutto con olio extra vergine di oliva, abbondante erba cipollina tritata fine, sale e una bella macinata di pepe.

Tacchino al pomodoro e arancia

Ingredienti per 4 persone

400 g di petto di tacchino
1 bicchiere di passata di pomodoro
1 arancia
1/2 cipolla
1 confezione di mais
Olio Extra Vergine di oliva
Sale e pepe

Preparazione

Tagliate la cipolla e rosolatela in 1 cucchiaio di olio.

Unite il tacchino a cubetti, la passata, il succo dell’arancia, sale e pepe.

Cuocete per qualche minuto, unite il mais scolato e levate dal fuoco.

Millefoglie di bufala e pomodoro

Ingredienti per 4 persone

2 grosse mozzarelle di bufala campana
1 confezione di filetti di pomodoro
1 mazzo di basilico
Olio Extra Vergine di oliva
Sale, pepe e zucchero di canna

Preparazione

Pulite le foglioline di basilico, tritatele con la mezzaluna e preparate un’emulsione con il trito di basilico, olio di oliva, sale e pepe viagra for men online.

Sgocciolate delicatamente i filetti di pomodoro, rivestite la placca con un foglio di carta da forno e adagiatevi i filetti. Irrorateli con un filo d’olio extra vergine, quindi cospargeteli di sale, pepe e tre cucchiaiate di zucchero di canna.

Infornate a 150 gradi e fate cuocere per mezz’ora.

Tagliate la bufala a fette e impiattate alternando le fette di mozzarella e i filetti di pomodoro, quindi completate con l’emulsione di olio al basilico e servite.

Ragù ai funghi e stinco di prosciutto

Ingredienti per 4 persone

200 g di trita di manzo scelta
50 g di piedino di prosciutto crudo
150 g di funghi misti (prataioli, finferli, porcini, etc.)
4 cucchiai di passata di pomodoro
1 carota
1 costa di sedano
½  cipolla dorata
1 foglia d’alloro
1 bicchiere di vino rosso
Noce moscata
Olio Extra Vergine 100% Italiano
Sale e pepe

Preparazione

Tritate finemente le verdure e rosolate in poco olio.

Unite la carne, il prosciutto tritato finemente, i funghi puliti e tagliati e rosolate asciugandola bene. Eliminate il grasso in eccesso e bagnate con il vino, lasciate evaporare, unite la passata di pomodoro e la foglia d’alloro, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.

Coperchiate e lasciate stufare per almeno un’ora a fuoco dolcissimo, aggiungendo dell’acqua se dovesse asciugarsi troppo.

A cottura ultimata lessate la pasta al dente, scolate nei piatti individuali e guarnite con il vostro delizioso ragù.