ricette

Crema Budwig

La crema di Budwig è considerata come la colazione energetica per eccellenza, consigliata spesso nelle diete per la sua completezza nutrizionale e per il dare un senso di sazietà che dura a lungo.

INGREDIENTI:

  • 4 cucchiaini di yogurt bio (di soia per gli intolleranti e per una versione 100% Vegan) o 70g di tofu o 70 g di ricotta
  • Mezza banana matura o un cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio e ½ di olio di semi di lino ETHNOS (importante conservarlo al meglio!)
  • 2 cucchiai di semi oleosi crudi appena macinati non tostati (noci, nocciole, mandorle, semi di sesamo, semi di girasole, semi di zucca…)
  • 1 cucchiaio di cereali crudi finemente macinati al momento (grano saraceno, avena, miglio, orzo. Evita grano e farro)
  • frutta di stagione
  • Il succo di mezzo limone

ABBINAMENTO CONSIGLIATO:

Olio di Lino ETHNOS

PREPARAZIONE:

Per preparare la crema vi basterà un frullatore, purché sia adatto anche a tritare semi e frutta secca.

Iniziate tagliando la frutta a pezzetti, ponetela in una ciotola e versate sopra il succo di limone. Tritate a farina i cereali e i semi/frutta secca. Nella ciotola della frutta unite lo yogurt, i cereali, i semi ridotti in farina e un cucchiaio e mezzo di olio di lino. Mescolate bene il tutto e se volete una consistenza più liquida, aggiungete acqua o latte di soia.

Per apprezzare al meglio i benefici dell’olio di lino, è importante conservarlo ben tappato, al riparo dalla luce e lontano dal calore; raccomandiamo anche di non lasciarlo aperto troppo a lungo.

 

 

Pesce spada alla pizzaiola

INGREDIENTI per 4 persone:

(4 fette)600 g di Pesce spada

400 g di Pomodori perini

1 Mozzarella di bufala grossa

2 spicchi Aglio

Origano q.b

Pepe nero q.b.

Capperi sotto sale (da dissalare)

Olive nere denocciolate 15 g

Prezzemolo

Olio extra vergine d’oliva COLTO 5 cucchiai

Olio extra vergine di olive COLTO

PREPARAZIONE:

Tagliate a fettine sottili la mozzarella e ponetela in un piatto a scolare,scottate i pomodori in acqua bollente e togliete loro la pelle, i semi interni e tagliateli a piccoli cubetti. Poi prendete una pirofila dove possiate adagiare le quattro fette di pesce spada senza sovrapporle, conditeli con dell’olio extra vergine di oliva Colto e adagiate il pesce, coprite ognuna di esse con una (o più) fetta di mozzarella, poi cospargetele di pomodorini,olive e capperi (preventivamente lavati e strizzati) e origano, infine cospargete con dell’aglio tritato. Irrorate la tortiera con 5 cucchiai di olio e infornate nel forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti. Per un tocco in più aggiungete una spolverata di prezzemolo prima di servire a tavola.

Impepata di cozze e vongole con crostini all’Olio Extra Vergine di Oliva 100% Italiano

Ingredienti

1 kg cozze
1 kg vongole veraci
1/2 bicchiere vino bianco
1 spicchio di aglio
2 rametti di rosmarino
1 pane tipo ciabatta
Olio Extra Vergine di Oliva 100% Italiano
Olio Extra Vergine di Oliva Fruttato Gran Classe
Sale grosso q.b.
Pepe q.b.


Abbinamento consigliato


Per i crostini: Olio Extra Vergine di Oliva 100% Italiano

Per le cozze: Olio Extra Vergine di Oliva Fruttato Gran Classe

Preparazione

Sciacquate le vongole e lasciatele in una ciotola con acqua fredda e sale grosso per almeno un’ora, in modo che spurghino la sabbia. Nel frattempo sciacquate le cozze e staccate manualmente la barbetta che fuoriesce dalle valve, quindi sfregatele con una paglietta d’acciaio per eliminare le impurità sulla superficie. Passato il tempo di riposo scolate le vongole e verificate che non contengano sabbia al loro interno, battendole una ad una su un tagliere.

Trasferite prima le cozze poi le vongole in una casseruola grande, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco vivo per qualche minuto, mescolate e coprite di nuovo finché le valve saranno aperte. Non appena aperti, separate i molluschi dal liquido di cottura e filtrate il liquido di cottura con l’aiuto di un colino, in modo da separare le impurità.

Tritate molto finemente l’aglio insieme agli aghi di rosmarino rimasto e fate rosolare in un padella a fuoco basso con abbondante olio extra vergine d’oliva. Quando il trito inizia a imbiondire usatene una parte per condire il pane tagliato a fettine molto sottili. Accendete il grill del forno al massimo. Disponete le fette su una placca da forno e fate cuocere il pane finché non sarà ben dorato. Rimettete l’olio sul fuoco e sfumate con il vino, quindi unite il liquido di cottura filtrato. Lasciate insaporire per qualche minuto e aggiungete i molluschi tenuti da parte. Spolverate con una macinata abbondante di pepe, mescolate e servite immediatamente con i crostini aromatici.

Farfalle integrali con zucchine al limone e timo

Ingredienti 

Farfalle Integrali 320 g
Zucchine piccole e tenere 200 g
Limoni la scorza grattugiata di 1 piccolo, non trattato
Pepe rosa 1,5 g
Pecorino fresco 80 g
Pinoli 25 g
Timo 2 g
Per La Salsa
Limoni succo 40 g
Olio extravergine di oliva 20 g
Timo 2 g
Sale 1 g
Senape 4 g

Preparazione

Per preparare le farfalle integrali con zucchine al limone e timo si comincia preparando una salsa. Spremere il limone per ottenere circa 40 g di succo, e versarlo in un barattolo da conserva munito di tappo a vite. Unire anche l’olio, il sale, la senape e le foglioline di timo. A questo punto chiudere il barattolo con il suo tappo, avendo cura di avvitarlo molto bene.

Prendere il barattolo in mano e agitarlo per una decina di secondi, per shakerare gli ingredienti e unirli. La salsa è pronta. Mettere adesso sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, e quando bolle versare la pasta. Mentre la pasta cuoce, in una ciotola capiente grattugiare le zucchine con una grattugia a maglie larghe.

Unire la salsa contenuta nel barattolo e mescolare bene, in modo da insaporire le zucchine e marinarle. Grattugiate poi all’interno della ciotola anche il pecorino e amalgamare ancora, per legare gli ingredienti. Proseguire unendo i pinoli crudi (ma se si preferisce una nota croccante, si può prima tostarli brevemente in padella) e la scorza grattugiata del limone, sempre amalgamando il condimento dopo l’aggiunta di un nuovo ingrediente.

Scolare la pasta al dente, e unirla nella ciotola contenente il condimento. Mescolare per almeno un minuto, finché la pasta legandosi agli altri ingredienti non diventerà cremosa.

Impiattare le vostre farfalle con zucchine al limone e timo nei piatti, aggiungere a piacere ancora un po’ di scorza di limone e qualche fogliolina di timo e completare con una ricca macinata di pepe rosa.

Insalata di spinaci novelli

Ingredienti 

100-150 gr di spinaci novelli
100 gr di grana
una pera soda
qualche cucchiaiata di pinoli
sale
olio
aceto balsamico

Preparazione

Unire gli spinaci con il grana a dadini e la pera tagliata a fiammifero.

Aggiungere i pinoli e condire con sale, olio e aceto balsamico.

Il piatto è pronto.

Pesto

Ingredienti 

Serves: 4
125g di basilico
175g noci sgusciate
4 spicchi d’aglio, sgusciati
2 cucchiai di parmigiano
250ml olio d’oliva
sale and pepe q.b.

Preparazione

In un frullatore, amalgamare il basilico, le noci, l’aglio e il formaggio.

Versare l’olio a filo mentre si mescola.

Aggiungere infine sale e pepe secondo gusto.