Articolo di :

Coricelli

La tradizione di famiglia – Pietro Coricelli torna in TV

È programmata per il prossimo 8 Novembre l’uscita del nuovo spot Pietro Coricelli.
Un bel traguardo per l’azienda che si impone sul mercato nazionale con un ambizioso progetto di comunicazione che ha l’obiettivo di promuovere l’identità del marchio di famiglia e la sua diffusione capillare.

Domenica si partirà su RAI PREMIUM con un formato breve, il dieci secondi, in cui sono racchiusi gli elementi chiave della tradizione di famiglia Pietro Coricelli:
il riunirsi a tavola insieme, l’olio extra vergine di oliva al centro e una passione che va avanti ininterrotta dal 1939.

Unico protagonista è l’olio di famiglia. In primo piano, al centro della tavola, le tre bottiglie di OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA 100% ITALIANO, OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA e OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA FRUTTATO GRAN CLASSE, così come vuole la tradizione di casa Coricelli che da quasi 80 anni porta sulle tavole dei propri consumatori il sapore unico dei suoi prodotti.

Ma lo spot è solo l’inizio.
Presentato in anteprima nell’autorevole cornice di Expo Milano, il piano di comunicazione 2016 prevede un articolato progetto che oltre a passaggi pubblicitari sulle principali tv digitali e satellitari, vedrà l’azienda impegnata nei primi 4 mesi dell’anno in un’importante iniziativa – ancora top secret – su Rai 1, e poi in attività in store ed un grande concorso nazionale.

Ragù ai funghi e stinco di prosciutto

Ingredienti per 4 persone

200 g di trita di manzo scelta
50 g di piedino di prosciutto crudo
150 g di funghi misti (prataioli, finferli, porcini, etc.)
4 cucchiai di passata di pomodoro
1 carota
1 costa di sedano
½  cipolla dorata
1 foglia d’alloro
1 bicchiere di vino rosso
Noce moscata
Olio Extra Vergine 100% Italiano
Sale e pepe

Preparazione

Tritate finemente le verdure e rosolate in poco olio.

Unite la carne, il prosciutto tritato finemente, i funghi puliti e tagliati e rosolate asciugandola bene. Eliminate il grasso in eccesso e bagnate con il vino, lasciate evaporare, unite la passata di pomodoro e la foglia d’alloro, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.

Coperchiate e lasciate stufare per almeno un’ora a fuoco dolcissimo, aggiungendo dell’acqua se dovesse asciugarsi troppo.

A cottura ultimata lessate la pasta al dente, scolate nei piatti individuali e guarnite con il vostro delizioso ragù.