Articolo di :

Coricelli

Banana bread

Ingredienti

1 e 1/2 tazze di farina tipo 00
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 tazza di olio di cocco
1 tazza (225 gr) di crema di formaggio, a temperatura ambiente
1 tazza di zucchero di canna
1 uovo
3 banane di media grandezza, schiacciate
Un pizzico di sale


Abbinamento consigliato


Olio di Cocco

Preparazione

Prima di tutto, riscaldare il forno a 170 gradi. Imburrare e infarinare uno stampo da pane (o da plumcake) e mettere da parte.

In una terrina, unire la farina, il lievito, il bicarbonato di sodio e il sale e mettere da parte.

In un’altra terrina, sbattere l’olio di cocco con una frusta a velocità media affinchè risulti morbido, per circa 3 minuti. Aggiungere la crema di formaggio e lo zucchero di canna e mescolare per 3-4 minuti. Aggiungere poi l’uovo e le banane, sempre mescolando. Incorporare lentamente gli ingredienti solidi agli ingredienti liquidi e mescolare bene fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.

Versare l’impasto all’interno dello stampo già preparato e cuocere per circa 45-55 minuti o fino a che risulti dorato. Fare la prova dello stecchino, che dovrà risultare asciutto. Lasciare raffreddare prima di servire.

Bruschette con robiola e fichi all’olio di noce

Ingredienti per 12 porzioni

½ tazza di aceto di vino rosso
2 cucchiai di zucchero
6 fichi secchi
¼ tazza di acqua
2 cucchiai di pistacchi, tostati e sgusciati
¼ tazza di olio extra vergine di oliva
12 fettine di pane
Formaggio robiola
Olio di noce


Abbinamento consigliato


Olio di Pistacchio

Preparazione

Unire in una casseruola l’aceto di vino rosso, lo zucchero e i fichi secchi con ¼ tazza di acqua, e portare lentamente ad ebollizione. Togliere dal fuoco e lasciate riposare per il tempo necessario affinchè i fichi si ammorbidiscano, circa 30 minuti.

Tagliare a metà i fichi. (In alternativa, utilizzare 6 fichi freschi e tagliarli direttamente a metà).

Tritare finemente i pistacchi tostati e aggiungere l’olio. Amalgamare bene.

Tostare le fette di pane su una griglia alcuni minuti per ciascun lato.

Ora è tutto pronto per comporre le bruschette. Spalmare la crema di robiola, a temperatura ambiente, su una fettina di pane tostato e adagiarvi sopra una metà del fico. Condire con un filo di olio di noce. Servire.

Insalata fresca di cetrioli

Ingredienti:

 

1 cetriolo fresco di media grandezza

60 gr di formaggio feta sbriciolato

1 cucchiaio di succo di limone fresco

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva Biologico

½ cucchiaino di aneto

Sale marino appena macinato e pepe


Abbinamento consigliato


Olio extra vergine di oliva Biologico

Preparazione

 

Prima di tutto lavare, pelare e tagliare a fettine sottili il cetriolo. Disporre poi le fettine del cetriolo su un piatto da portata di forma rettangolare, sovrapponendole leggermente tra di loro. Cospargere in modo uniforme sopra ai cetrioli, il formaggio feta sbriciolato.

In una piccola ciotola, unire l’olio extra vergine di oliva biologico, il succo di limone fresco e l’aneto. Versare lentamente il composto sopra i cetrioli e il formaggio feta. Condire infine con sale marino e pepe a piacere buy levitra online with prescription. Servire.

Pollo allo yogurt ed harissa con carote all’olio di argan

Ingredienti per 2 persone

PER IL POLLO

300 g di petto di pollo
150 ml di yogurt greco
2 cucchiai di harissa
1 cucchiaino di paprika dolce
olio evo
sale

PER LE CAROTE

300 g di carote
3 cucchiai di olio di argan
1 cucchiaio di zucchero di canna


Abbinamento consigliato


Olio di Argan

Preparazione

Prima di tutto preparare la marinatura mescolando insieme yogurt, harissa e paprika ed amalgamando con un filo d’olio.Mettere il pollo a marinare per almeno mezz’oretta in frigo.

Frattanto tagliare le carote a julienne, metterle in un tegame dal fondo alto con un dito di acqua e far cuocere.Quando avranno assorbito completamente l’acqua aggiungere l’olio di argan e lo zucchero e far caramellare.

Togliere il petto di pollo dalla marinatura e scottarlo in una padella antiaderente, senza aggiungere olio, due minuti per lato.Aggiungere la marinatura residua e cuocere altri 8/10 minuti.

Insalata di Gamberi con Mango e Avocado

Ingredienti per 2 persone

400 gr di gamberoni (10 gamberoni) freschi o congelati
300 gr di polpa di mango tagliato a cubetti di 2 cm
1 avocado tagliato a cubetti di 2 cm
foglie di lattuga
spremuta di 1 lime
scorza grattugiata di ½ limone biologico
2 cucchiai di olio di avocado, oppure olio extravergine di oliva biologico
2 cucchiaini di fiocchi di alghe
sale integrale dell’Atlantico


Abbinamento consigliato


Olio di Avocado

Preparazione

Lessare i gamberoni per circa 10 minuti in acqua bollente. Scolare i gamberoni, tagliare la testa, togliere il carapace ed eliminare il budellino intestinale.

Tritare grossolanamente i gamberoni, lasciandone 2 interi per la decorazione. Mettere i gamberoni tritati in una ciotola con il mango e l’avocado. In una ciotolina unire la scorza grattugiata di limone, la spremuta di lime, il sale, i fiocchi di alghe e l’olio di avocado. Mescolare bene formando un’emulsione.

Condire l’insalata di gamberi e frutta con l’emulsione e mescolare. Distribuire le foglie di lattuga lavate e asciugate in un’insalatiera, coprire con l’insalata di gamberi e frutta. Adagiare i restanti gamberi interi e decorare con spicchi di lime. Servire.

Risotto alla zucca con olio e semi di zucca

Ingredienti per 2 persone

400gr di zucca napoletana da pulire
2 spicchi di aglio
2 cucchiai di olio evo
sale
140gr riso superfino
50gr burro
25gr parmigiano
25gr di pecorino romano
½ cipolla
1 dito di vino bianco secco
0,5lt di brodo vegetale
1 cucchiaio di semi di zucca tostati e macinati grossolanamente
2 cucchiaini di olio di zucca


Abbinamento consigliato


Olio di Zucca

Preparazione

Pulire la zucca e tagliarla a pezzi, poi farla stufare in padella, con uno spicchio d’aglio e 2 cucchiai di olio, a fiamma bassa e con il coperchio fino a quando sarà cotta. In una pentola per risotti far rosolare per 10 minuti a fiamma bassa, in 30gr di burro, un trito composto dalla cipolla ed un piccolo spicchio di aglio.

Aggiungere il riso e far tostare per 2-3 minuti a fiamma alta, poi sfumare con il vino bianco ed aggiungere subito un mestolo di brodo e metà della zucca. Continuare la cottura per circa 15min aggiungendo il brodo quando necessario. A cottura ultimata aggiungere il resto della zucca ed allontanare la pentola dal fuoco.

Condire con 20gr di burro ed i formaggi poi coprire e lasciare riposare per un paio di minuti. Trascorsi 3-4 minuti impiattare e cospargere su ogni piatto i semi di zucca. Versare un cucchiaino di olio di zucca.

Hummus

Ingredienti

Ceci 400 gr
Olio Di Sesamo 20 gr
Aglio 3 spicchi
Sale q.b.
Limone succo di mezzo


Abbinamento consigliato


Olio di Sesamo

Preparazione

Passare i ceci al passaverdura. Unire gli altri ingredienti e mescolare bene, aggiungete un filo di olio di oliva sopra, e servite la salsa hummus tiepida.

L’hummus si mangia con pane arabo e con foglie di lattuga romana.

Pasta integrale con pesto all’olio di canapa

Ingredienti per 6 persone

2 tazzine di foglie fresche di basilico
½ tazzina di semi di canapa sgusciati
½ tazzina di parmigiano grattugiato
½ tazzina di olio di canapa
1 spicchio d’aglio
sale
pasta integrale


Abbinamento consigliato


Olio di Canapa

Preparazione

Tritare il basilico in un recipiente adatto. Incorporare gli altri ingredienti. Aggiungere l’aglio schiacciato e sale quanto basta.

E’ possibile che grazie al parmigiano non si senta il bisogno di aggiungere altro sale.

Versare il pesto sulla la pasta cotta (scolata ma ancora calda), mescolare e decorare con parmigiano e foglie di basilico fresco.

Carciofi in salsa d’uova

Ingredienti per 6 persone

9 carciofi
3 limoni (succo)
1/2 bicchiere di vino bianco
2 cucchiaio di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di foglie di menta fresca
1/2 cucchiaio di dragoncello
2 mestoli di brodo
6 uova sode
Olio di noce
Sale
Pepe


Abbinamento consigliato


Olio di Noce

Preparazione

Pulire i carciofi dalle foglie più dure e tagliare le punte. Man mano metterli nell’acqua con metà del succo dei limoni. In una casseruola portare a ebollizione il brodo con l’aceto, il limone rimasto, il vino, il dragoncello, la menta, sale e pepe.

Immergere i carciofi, cuocerli coperti per 15 minuti, scoprirli e continuare la cottura per altri 15 minuti lasciandoli insaporire bene nella salsina. Trascorso il tempo di cottura sistemare in ogni piatto un carciofo intero e uno a metà. Aggiungere al fondo di cottura quattro cucchiaini d’olio, aceto e sale e versare sui carciofi.

Eliminare gli albumi delle uova sode e spezzare i tuorli cospargendoli sui carciofi, poi servire.

Pane ai sette sali e Olio di pistacchio

Ingredienti

Latte Intero 0.5 lt
Farina1 chilogrammo
Zucchero 2 cucchiai
Lievito Di Birra 40 grammi
Sale Di Cervia (Fleurs Du Sel) 15 grammi
Olio Di Pistacchio 70 grammi
Forno Tradizionale


Abbinamento consigliato


Olio di Pistacchio

Preparazione

Intiepidire 1/2 litro di latte e scioglierci 40 gr di lievito in 1/2 bicchiere. Mettere 1 kg di farina a fontana sul piano di lavoro, versare al centro il lievito e 2 cucchiaini di zucchero, cospargere 15 gr di sale marino di Cervia sulla parte esterna della farina.

Impastare con il latte rimasto e 70 gr di olio di pistacchio. Formare una palla, ungerla d’olio, trasferirla in una ciotola unta, coprirla con la pellicola per alimenti e lasciarla lievitare per 40 minuti. Dividerla a pezzetti di 30 gr l’uno, formare tante palline e metterle in pirottini inseriti in placche da muffin. Spennellare d’olio, coprire con della pellicola e fare lievitare per 20 minuti.

Eliminare la pellicola, cospargere con un pizzico di sale (ci si può sbizzarrire: nero dell’Isola di Molokai, flor de sal d’Es Trenc alla rosa, sale Rosso delle Hawaii, sale di Cipro, affumicato Salish, fleur de sel du Roussillon al peperoncino) e cuocere in forno a 200° per 20 minuti.